Cosa fare in caso di Emerganza

CHIAMARE
il
112    

Da qualche mese il numero unico per l’emergenza è il 112, numero unico che comprende soccorso sanitario, Carabinieri, Polizia e Vigili del Fuoco.

Chiamando il 112 un operatore vi farà alcune domande per sapere di che tipo di aiuto avete bisogno e poi verrete messi in contatto con l’ente di cui avete bisogno.

Quando si chiama il 112 mantenere la calma e dare informazioni più precise possibili agli operatori, Comune, via, numero civico; più precise sono le informazioni, più velocemente arriveranno i soccorsi.

Molto importante è che se ci si imbatte in un incidente stradale, bisogna contare il numero complessivo dei feriti per dare con precisione il numero all’operatore per far partire i mezzi di soccorso necessari;  Mai muovere i feriti, potreste provocargli ulteriori danni, anci cercate di tenerli calmi ed evitare azioni pericolose per voi e per i feriti.

Se vedete del fumo uscire dai mezzi, oppure se intralciano il traffico o mettono a rischio la circolazione degli altri veicoli avvisate l’operatore che a sua volta avviserà i vigili del fuoco, carabinieri o polizia.

Se si tratta di un incidente dove i feriti sono motociclisti evitate di togliere il casco, una manovra errata può recare seri danni alla colonna vertebrale. Consigliategli di non muoversi fino a che non arrivano i soccorsi, le fratture ossee a caldo non sempre danno dolore ma muovendosi o cercando di alzarsi possono recare danni maggiori.

Sono tante le situazioni di pericolo o di emergenza sanitaria di cui possiamo essere testimoni o protagonisti.

A volte basta un semplice gesto per salvare una vita o comunque per evitare danni irreparabili.